You are here
Home > La Catapulta > Il podcast de LaCatapulta del venerdì

Il podcast de LaCatapulta del venerdì

Oggi a La Catapulta: I disabili siciliani? Non stanno bene, grazie per averlo chiesto, e probabilmente c’è chi non si prende la responsabilità politica di permetter loro un’adeguata assistenza. L’importante è che la politica e i suoi rappresentanti godano di buona salute. Alle 11.00 parleremo con Giovanni Cupidi, giovane disabile, in rappresentanza di una categoria turlupinata dalle istituzioni
– Sono passati 120 anni dalla prima inaugurazione del Teatro Massimo di Palermo, e venti dalla sua ultima riapertura. Negli ultimi anni una ripresa fenomenale sotto la guida del sovrintendente Francesco Giambrone e il suo staff. Ne parliamo alle 11.15 con Gery Palazzotto, responsabile della comunicazione
– Si fermano i lavori al cantiere per l’anello ferroviario di Palermo. I lavoratori vanno a Roma per partecipare ad uno sciopero nazionale. La Tecnis rischia di chiudere e noi restiamo a subire le conseguenze di inutili incapaci cui affidiamo incarichi così importanti
– Ugo Forello reagisce agli attacchi contro il suo operato in Addiopizzo, si tratterebbe di strumentalizzazioni contro chi lotta la mafia. Ma ascoltando il video incriminante si fanno riferimenti specifici a denaro e gestioni poco trasparenti. Come finirà? Probabilmente con le solite Zorbe
– Prove di modernità e rispetto a Cuneo, gli abitanti non vogliono i “negri” e il medico, per risposta, comunica che non si occuperà più di curarli. La cittadinanza pronta a denunciare il medico. Che bel paese che siamo
– L’ex mattatoio di Palermo, oggi Canile Municipale, è il teatro di una scena da film dell’orrore. Trovato il corpo di un gatto senza volto e zampe, pare sia stato divorato dai topi. Il gatto era ricoverato per essere curato ma ha avuto una sorte nefasta
– Arriva un rapporto di Save The Children che riguarda le mamme siciliane. LA Sicilia raggiunge un altro primato, siamo ultimi per offerta di servizi e assistenza per le donne con figli piccoli. C’è da esserne fieri

 


Ascolta Radio Action: fm101.2, streaming www.action101.it, app radio action 101 palermo

Seguici anche su Facebook, Twitter e Instagram

Lascia un commento

Top